Elettromagneti lineari

Desiderate spostare, spingere, tirare o premere oppure attivare con un impulso meccanico un componente con poco dispendio di energie e percorrendo una breve distanza? Dovete muovere elettricamente una leva, una maniglia oppure un elemento di bloccaggio? Dovete automatizzare completamente un dispositivo sinora attivato a mano? Desiderate sostituire i cilindri pneumatici con azionamenti elettrici? I nostri elettromagneti lineari sono la soluzione giusta per voi.

 

Forniamo magneti in corrente continua e alternata, elettromagneti lineari semplici, elettromagneti reversibili ed elettromagneti polarizzati come soluzioni speciali per sistemi di trasmissione monostabili, bistabili oppure particolarmente efficienti dal punto di vista energetico.

 

FAQ Elettromagneti lineari

Cos'è un solenoide?

Un solenoide è un attuatore elettromagnetico, o in breve, un elettromagnete, che esegue movimenti lineari quando è eccitato. Gli intervalli di corsa comuni sono compresi tra uno e 30 millimetri per i dispositivi CC, i solenoidi AC realizzano corse fino a 45 millimetri.

Come funziona un elettromagnete lineare?

Come tutti gli elettromagneti, i solenoidi lineari si basano sul principio dell'elettromagnetismo: una bobina di filo di rame genera un campo elettromagnetico non appena vi scorre corrente elettrica. Il campo magnetico viene guidato, con componenti in ferro idonei, in modo tale da attrarre un nucleo mobile di ferro - chiamato armatura - e da spostarsi dalla sua posizione iniziale a quella finale. Il movimento che l'armatura esegue quando è eccitata è chiamato corsa e di solito è guidato dall'interno del dispositivo verso l'esterno da una piccola asta - l'asta dell'armatura. Qui il movimento può essere sfruttato per azionare un dispositivo meccanico o una valvola.

Qual è la differenza tra un elettromagnete lineare e un solenoide lineare?

Non c'è differenza: i solenoidi lineari sono un tipo speciale di elettromagneti.

Esiste un modo per aumentare la forza dei solenoidi lineari?

Fondamentalmente, la forza di un elettromagnete dipende dalla corrente che scorre attraverso la bobina. Allo stesso tempo, la perdita di potenza causata dalla resistenza elettrica aumenta con l'aumentare della corrente che attraversa la bobina - il dispositivo si riscalda.

Se la corrente della bobina viene aumentata, occorre invece garantire che l'apparecchio non venga surriscaldato e, in casi estremi, distrutto. Finché un dispositivo funziona in condizioni di funzionamento nominale, la progettazione della bobina in fabbrica garantisce che il dispositivo non si surriscaldi.

Utilizzando uno speciale design della bobina in combinazione con un'unità di controllo, la cosiddetta riduzione della corrente di mantenimento (Z KD H), la corrente della bobina può essere aumentata per la durata della trazione (l'armatura si sposta nella posizione finale). La corrente della bobina viene poi ridotta ad una cosiddetta corrente di mantenimento.

Ulteriori informazioni si trovano nella lista parziale della riduzione della corrente di mantenimento Z KD H e del solenoide lineare ad alte prestazioni in corrente continua G TC A.

Quali tipi o disegni di solenoidi lineari esistono?

Se un solenoide agisce in una sola direzione, si parla di un unico solenoide. I solenoidi singoli possono essere progettati come dispositivi di trazione o di spinta. Esistono anche modelli che, a seconda del tipo di montaggio, possono essere utilizzati sia nella funzione di spinta che di trazione.

I solenoidi a singola corsa non eseguono alcun movimento di reset. Se l'armatura deve essere spostata nella sua posizione iniziale, ciò deve essere fatto con una forza esterna (peso o molla).

I solenoidi di inversione muovono l'armatura in due direzioni di lavoro. Hanno due bobine. La direzione di lavoro dipende da quale bobina è alimentata.

Se un'elettrovalvola è progettata per l'uso su una valvola, si parla di un'elettrovalvola a solenoide.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella sezione Elettromagneti.

Partner search

Contact sales

Postal code has to be numbers only and five characters long

Switchboard

MAGNET-SCHULTZ GmbH & Co. KG

+49 8331 1040